Metti le tue passioni in un libro: pubblicalo!

Segnale al commercio

Contenuto

    Un miglioramento questo in linea con quanto percepito, dice ancora l'Istat, a livello mondiale: nelle ultime settimane, infatti, i dati disponibili "hanno iniziato a registrare i primi segnali di ripresa dell'attività produttiva legati al progressivo allentamento del lockdown.

    Eurostat, servizi e commercio al dettaglio dà segnali positivi a luglio A giugno il commercio al dettaglio è tornato ai livelli pre-pandemia Condividi 05 agosto Il settore servizi in Italia e nel resto d'Europa torna a dare segnali positivi a luglio, dopo i tracolli di aprile.

    Il Pmi servizi e quello composito manifatturiero e servizi calcolato da Ihs Markit, che registra le indicazioni dei direttori d'acquisto e che è considerato un importante indice anticipatore dell'andamento dell'economia, supera i 50 punti e dunque si riposiziona sopra la soglia che separa le fasi di espansione da quelle di contrazione dell'economia.

    Guadagno soldi decenti con la manicure a casa

    In particolare il Pmi servizi dell'Italia rimbalza a segnale al commercio punti punti, registrando il primo rialzo da 5 mesi, contro i 46,4 punti di giugno, registrando il primo rialzo da due anni. Anche il Pmi composito dell'Eurozona si attesta a 54,9 punti dai 48,5 punti segnale al commercio giugno.

    come fare soldi in myaksim kotovasia 2

    Si tratta della crescita più rapida da due anni a questa parte. Il Pmi servizi dell'Eurozona avanza a 54,7 punti dai 48,3 punti di giugno, il primo aumento dell'attività in cinque mesi.

    Быстро пришлите сюда людей. Да, да, прямо .

    Nei paesi dell'Eurozona, l'espansione è stata generale e guidata dalle due principali economie. La Francia, con la crescita più rilevante in quasi due anni e mezzo 57,3 puntiha indicato un considerevole incremento dell'attività. La Germania 55,3 punti ha beneficiato del migliore rialzo dell'attività da poco meno di due anni.

    Allo stesso tempo, Spagna e Italia, rispettivamente a 52,8 e 52,5 punti hanno indicato crescite forti. Dopo il collasso senza precedenti a cui abbiamo assistito nei mesi scorsi, il flusso di nuovi ordini si è mostrato nel complesso stabile.

    idea come fare un sacco di soldi

    Detto questo i dati hanno indicato finora una ripresa ancora contenuta, con un rialzo marginale dell'attività supportato ancora una volta dalle commesse inevase, con le aziende che continuano a menzionare quanto il numero dei clienti continui a mantenersi molto basso.

    Inoltre, a causa delle chiusure restrittive globali tuttora in corso che soffocano sempre più la domanda internazionale, gli ordini esteri hanno di nuovo registrato forti contrazioni.

    come fanno i progetti Internet a guadagnare

    Tuttavia è incoraggiante notare - aggiunge l'economista - che le prospettive per i prossimi 12 mesi sono migliorate ancora, con l'Indice dell'Attività Futura salito al valore più alto degli ultimi sei mesi.

    Tale ottimismo è legato alle migliorate condizioni della domanda, all'allentamento delle misure di contenimento del Covid e alla speranza di una ripresa economica. Nonostante i numeri mostrino attualmente una ripresa, c'è ancora molta strada da fare dopo un collasso di tale portata, con i rischi attuali legati alla 'seconda ondata della pandemia e la reintroduzione delle misure di contenimento".

    Lo comunica Eurostat, segnalando che "questo significa che i volumi del commercio al dettaglio in entrambe le zone sono tornati ai livelli di febbraioprima dell'inizio delle misure di contenimento".

    forti commerciali