Come funziona il trading automatico? - Trading Journal Blog

Trading discrezionale o robot di trading

Ecco una analisi onesta e approfondita tra i due approcci, con pro e contro.

Guadagna i tuoi primi 1000€ sui mercati senza stress!

Tutti, infatti, dai principianti ai meno esperti, sono chiamati a compiere una scelta a riguardo. Sia chiaro, il Forex Trading Automatico non è una invenzione recentissima. Tuttavia, è innegabile che negli ultimi anni abbia compiuto passi da gigante, riuscendo a risolvere alcune criticità che erano insite nella sua struttura. In questo articolo parleremo diffusamente del Forex Trading Trading discrezionale o robot di trading e del trading discrezionale, illustrando vantaggi e svantaggi di ciascun approccio e fornendo alcuni consigli per una scelta che sia la più efficace possibile.

Chiariamo fin da subito: la questione deve essere risolta, nel proprio intimo, dal singolo trader. Ciononostante, è innegabile che la necessità di scegliere tra Forex Trading Automatico e trading discrezionale ponga il trader a un bivio.

Dietro le quinte del trading automatico

Una direzione porta a un approccio innovativo, che potrebbe rappresentare — senza comunque drammatizzare nulla — a un salto nel buio. Per chiarire la questione e porre le basi per una scelta serena e trading discrezionale o robot di trading, è necessario capire realmente cosa siano il trading discrezionale e il Forex Trading Automatico.

Possiamo iniziare con un definizione esaustiva, per poi approfondire i concetti.

trading discrezionale o robot di trading

Questi mantiene ovviamente il massimo controllo sulle operazioni, ma non presenzia alla fase operativa, che è quindi appannaggio del software.

Nel trading discrezionale, il trader materialmente apre e chiude le posizioni. Nel trading automatico, la fase operativa è presidiata dal software.

Forex Trading Automatico vs Trading Discrezionale

Nel trading automatico, le emozioni hanno uno spazio ristrettissimo. O meglio, lo è, ma solo nella fase operativa. Anzi, proprio nel Forex Trading Automatico assume una importanza ancora maggiore. Il perché è evidente: nella variante classica, quella discrezionale, il trader ha — emozioni a parte — il controllo della situazione sempre e comunque.

Ora, vale anche per i trader discrezionale il consiglio secondo cui una buona programmazione è alla base di una esperienza profittevole, e che quindi per guadagnare occorre pianificare. Tuttavia, un software è pur sempre un software, poco o nulla dotato di capacità di interpretazione, molto in difficoltà quando si tratta di leggere non un messaggio ma un contesto.

Forex Trading Automatico e trading discrezionale: cosa sono

La quantità di elementi da prevedere e di azioni da programmare è quindi, nel Forex Trading Automatico, assai elevata. I vantaggi principali sono i seguenti. Lo spazio per le emozioni si riduce.

Sicuramente vi starete chiedendo: come faccio se non ho mai studiato niente? In questo ci vengono incontro i broker, che da tempo ormai offrono soluzioni di investimento semi o completamente automatizzate. Soprattutto agli inizi è importante capire che tipologia di investimento fa per noi, considerando anche il tempo libero che possiamo dedicare alla nostra attività di trading compreso il tempo di studio iniziale. Da qui, possiamo andare ad approfondire le diverse tipologie : Il trading discrezionale : Il trader discrezionale è quella tipologia di investitore che si basa su analisi tecnicaanalisi fondamentale e intuito.

Lo abbiamo già detto. Questa fase è interamente coperta dal software.

Come funziona il trading automatico?

Niente o quasi emozioni, nessun pericolo che una perdita di lucidità provochi gesti avventati. Questo punto si ricollega a quello precedente.

trading discrezionale o robot di trading

Il software non fa niente di tutto questo: apre una data posizione quando si verificano determinate condizioni, e basta. Offre importanti opportunità di backtesting.

trading discrezionale o robot di trading

Questa è una opportunità di cui non abbiamo ancora parlato. Il software macina operatività. Con il trading automatico si possono aprire e chiudere posizioni anche fittizie, come in questo caso in tutta tranquillità e senza sforzo, per giunta ricevendo un campione statisticamente rilevante.

Consente di cogliere tutte le opportunità del mercato. Questi, invece, sono gli svantaggi.

SCARICA GRATIS IL MANUALE COMPLETO PER INIZIARE A FARE TRADING

La mancanza di flessibilità è frutto di due evidenze, quindi è duplice. E tutti i trader sanno che, di tanto in tanto, quando nel mercato accade qualcosa di imponderabile, è necessario prendere decisioni su due piedi. Le stesse dinamiche di impostazione, secondo cui la macchina reagisce in maniera X allo stimolo Y, dove sia X che Y devono essere impostati preventivamente gestione automatica dei segnali a parte dal trader, si basano su un assunto: il mercato si ripete.

trading discrezionale o robot di trading

Ma è proprio vero? Sia chiaro, è facile usare un software, è difficile — molto difficile — usarlo bene. Questa apparente semplicità porta i più sprovveduti a consumare una grande quantità di trading system, anche senza averli testati e aver compreso se fanno al caso loro. Le conseguenze dal punto di vista dei risultati sono ben intuibili.

Vantaggi e svantaggi del trading discrezionale Questi, invece, i vantaggi connessi al trading discrezionale.

Cominciare col Trading AUTOMATICO o DISCREZIONALE: chi GUADAGNA di più ?

Si adatta a quanto accade nel mercato. Per esempio, quando le condizioni del mercato mutano in maniera repentina e si deve cambiare in corsa. Consente un controllo ferreo sui trade.

E’ così facile guadagnare con un Trading Robot?

Migliora il trader. Questo è un vantaggio perché arricchisce il bagaglio del trader. Sempre loro, le emozioni.