Codice Binario - Ferrovia Vigezzina-Centovalli

Recensioni sul codice binar

recensioni sul codice binar

Poliziotto il primo, critico cinematografico il secondo. Parrebbe una coppia singolare e male assortita, invece è un buon team, in cui ciascuno mette la sua parte di esperienza e di inclinazioni, per risolvere i casi che via via si presentano.

Come pensano i computer... e il sistema numerico binario

Bernardini promette, ma quanto dureranno i buoni propositi? Recensioni sul codice binar amministratore di condomini, a Torino, viene trovato ucciso, e la bella moglie vuole conoscere la verità.

recensioni sul codice binar

Dietro insistenza della vedova, che non crede alla colpevolezza del rumeno, Crema continua ad indagare. Lo aiuta in questo compito il magistrato Giulia Bonamico, al cui fascino il poliziotto non è indifferente: una trasferta a Genova sarà pericolosa per la sua fedeltà,ma li porterà ad una scoperta interessante.

recensioni sul codice binar

Anche il suo collega Marco subisce fieri attacchi dalla piacente vedova, dimentico dei suoi obblighi di non mescolare mai il dovere con il piacere! Il nostro critico, che ci diletta con citazioni di films da lui amati che si confanno alle varie situazioni, appena si sente meglio, ricade nel vizio di indagare, e nonostante la disapprovazione della compagna, non solo ottiene risultati, ma sarà quello che — per un minuscolo dettaglio: un semaforo rosso anziché verde — aiuterà a chiudere il caso.

recensioni sul codice binar

Romanzo molto piacevole, scritto con ottimo stile. I protagonisti sono simpatici, con i loro pensieri peccaminosi sulle donne con cui hanno a che fare; i loro dialoghi sono accattivanti e ci parlano di gente comune, che con le loro debolezze potrebbero essere chiunque di noi. I luoghi dove si svolgono i fatti, sia Torino che Genova, sono narrati con precisione ed amore, tanto che pare di esserci, e di muoversi con i protagonisti.

recensioni sul codice binar

Interrogativo del lettore: chissà se Sergio Crema, nonostante i buoni propositi, saprà ancora resistere a lungo alla bella Giulia Bonamico, o se crollerà la prossima puntata, visti i. È tra i fondatori del collettivo di scrittori ToriNoir.